Usiamo i cookie per offrirti il miglior servizio possibile.   Ulteriori informazioni

Notizie ed Eventi

Soluzioni innovative nell'organizzazione dei processi aziendali

Spesa ammessa € 40.000,00 - Contributo concesso € 20.000,00
CUP C89J18000010007
Bando POR FESR 2014-2020 Attività 1.1.a Acquisizione di servizi attraverso Voucher - Bando DGR n. 1291/2017

Descrizione

L'intervento riguarda l'estensione a tutte le funzioni aziendali della produzione snella (lean production) ovvero un insieme di principi, metodi e tecniche per la gestione dei processi operativi che mira ad aumentare il valore percepito dal cliente finale e a ridurre sistematicamente gli sprechi oltre a fornire una metodologia utile per sistemi di data analytics e business intelligence. Questo è possibile solo con il coinvolgimento di persone motivate al miglioramento continuo. L'obiettivo della Produzione Snella è "fare sempre di più con sempre di meno":
· meno tempo
· meno spazio
· meno sforzo
· meno macchine
· meno materiali.
Si tratta di un modello integrato di principi che riguarderanno l'organizzazione della fabbrica nel suo complesso: dalla gestione degli aspetti tecnici, alla manutenzione, fino alla logistica con particolare attenzione all'eliminazione degli sprechi.

Obiettivi

Con tale intervento l'azienda intende soddisfare ulteriormente il mercato che richiede un abbattimento dei costi del prodotto e allo stesso tempo un approccio che consenta una progettazione tesa ad ottimizzare continuamente i componenti e i servizi complessivi d'impresa in risposta alle esigenze tecniche degli utilizzatori finali. Sono molti gli aspetti su cui si basa l'innovazione complessiva che l'azienda sta cercando di portare avanti e di ottenere attraverso una riorganizzazione profonda di tutte le funzioni e l'utilizzo massiccio di strumenti di business intelligence e data analytics.

Risultati

L'azienda si aspetta un guadagno di marginalità nel breve e medio periodo grazie al recupero di efficienza attraverso, principalmente, la riduzione degli sprechi. Il mercato di riferimento è normato ed i prodotti si attestano a livelli di prezzo allineati, ciò si traduce nella necessità da parte delle aziende di questo settore di ottimizzare tutte le funzioni aziendali in quanto tutte contribuiscono in diversa misura alla generazione del costo delle produzioni e solo la loro corretta gestione consente di poter aumentare i margini di contribuzione. L'ottimizzazione passa attraverso politiche di innovazione nei processi che devono essere supportate da interventi di gestione organizzativa e analisi degli elementi critici dell'attività e delle funzioni che la regolano. Rendere snella l'organizzazione significa ridurre i costi della mancata efficienza attuale e di poter liberare risorse per effetto dell'ottimizzazione delle operazioni quotidiane. La valutazione analitica dei dati di ritorno consentirà inoltre di disporre di una valida mappatura dei centri di generazione del valore per intraprendere azioni più intense là dove invece la performance non si palesa e l'area necessita di azioni correttive.

<<< Guarda le altre notizie